Informazioni sulla direttiva europea Vibrazioni destinata ai datori di lavoro 2002/44/CE

Nel luglio del 2005 in tutta Europa è entrata in vigore la Direttiva europea 2002/44/CE "Vibrazioni". L'obbiettivo di questa direttiva è la protezione dei lavoratori dagli effetti sulla salute di vibrazioni sul posto di lavoro.

La protezione sul lavoro tramite prevenzione, per STIHL ha da sempre la massima importanza. Questo ci ha permesso di riconoscere già molto presto il problema delle vibrazioni e di contribuire già oltre 40 anni fa a migliorare la protezione sul lavoro introducendo innovative tecnologie come il sistema antivibrante. Gli apparecchi a motore STIHL convincono oggi per un livello di vibrazioni particolarmente basso, fatto questo che acquista ancora maggiore importanza con l'entrata in vigore della nuova Direttiva europea.

Informazioni per datori di lavoro

Nel documento disponibile alla voce Informazioni generali trovate informazioni di base sulla Direttiva europea sulle vibrazioni (2002/44/CE) per le vibrazioni su mano e braccio nonché utili indicazioni su come metterla in atto per i datori di lavoro.

Metodo di classificazione della classe di rischio semplificato

La classificazione della classe di rischio è specifica al prodotto e dipende dal valore di vibrazione equivalente a hv,eq. Su questa pagina, STIHL vi offre un metodo semplificato con cui giudicare se per l'operaio sono necessarie particolari misure di protezione. Tale metodo presuppone che durante la giornata lavorativa venga utilizzato sempre lo stesso attrezzo.

Strumento per il calcolo dell'esposizione giornaliera a vibrazioni

Su questa pagina STIHL vi mette a disposizione lo strumento di calcolo adatto per determinare il tempo di lavoro ammissibile per ogni giornata lavorativa e calcolare l'esposizione giornaliera a vibrazioni sia per i lavoratori che per attrezzi singoli o più attrezzi usati parallelamente.

Schede tecniche

Gli apparecchiatori a motore STIHL possono essere considerati degli attrezzi a mano, ai sensi della direttiva Vibrazioni nella quale viene definito il valore limite per la sollecitazione giornaliera da vibrazioni nell'uso degli stessi. Nei seguenti documenti trovate i dati relativi alle vibrazioni richiesti per macchine STIHL.